You Are Here: ICBC Milano >Compliance Policy  >Trasparenza
Trasparenza
 

La trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari è disciplinata dal D.Lgs del 1993 n.385 (Testo Unico Bancario) e dalle Istruzioni di Vigilanza della Banca d'Italia La disciplina sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari persegue l'obiettivo, nel rispetto dell'autonomia negoziale, di rendere noti ai clienti gli elementi essenziali del rapporto contrattuale e le loro variazioni, favorendo in tal modo anche la concorrenza nei mercati bancario e finanziario.

In questa sezione del sito sono presenti i principali documenti di carattere informativo previsti dalla normativa sulla trasparenza, i quali costituiscono un concreto supporto per approfondire la conoscenza dei principali prodotti e servizi offerti da ICBC Milan Branch.

In particolare si trattano di:

Principali diritti del Cliente -- sono descritti i principali diritti del Cliente nei confronti della Banca

Guide -- riguardano il contratto di conto corrente e l’Arbitrato Bancario Finanziario (nuovo organismo per la definizione delle controversie con la Banca)

Fogli informativi -- contengono informazioni sulla Banca, sulle condizioni e sulle principali caratteristiche dei prodotti e servizi offerti

ISC (Indicatore Sintetico di Costo) -- serve a mostrare al consumatore il costo indicativo annuo del conto corrente, espresso in euro.

TEGM (Tasso Effettivo Globale Medio) -- tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze come previsto dalla legge sull’usura.


【Close】